Comune di Gatteo (FC)

21 gennaio 2017

Nati per la musica: La musica non ha età

logo
La musica non ha età, è dentro ognuno di noi....essa accompagnerà il ritmo dei nostri primi passi in modo semplice e divertente

sabato 21 gennaio 2017
dalle ore 9.30
  Biblioteca comunale "G. Ceccarelli" – Gatteo

1° gruppo ore 9.30
2° gruppo ore 10.30

Durata degli incontri:1 h circa
Posti disponibili: 20
Gratuito

Iscrizione obbligatoria presso Biblioteca "G. Ceccarelli".
Termine per le iscrizioni:
da lunedì 9 gennaio fino ad esaurimento posti disponibili


Prossimi appuntamenti:
Sabato 28 gennaio
Sabato 11 febbraio
Sabato 18 febbraio

Descrizione del laboratorio:
L'Ass.ne culturale Musica Maestro propone una nuova opportunità di imparare la musica giocando insieme. Il corso si rivolge a bambini da 0 a 5 anni, con attività adeguate alle diverse età, che i bambini svolgeranno insieme ad almeno uno dei genitori (o altra persona della famiglia).
L'educazione alla musica consente di sviluppare e potenziare le capacità cognitive, comunicative ed espressive del bambino, sin dalla tenera età. Per i genitori inoltre essa rappresenta un'occasione di condividere un'esperienza speciale e arricchente con il proprio bambino.
Durante le lezioni si utilizzeranno strumenti musicali ritmici e melodici in gruppo, e le attività strumentali verranno alternate a filastrocche e giochi musicali come semplici danze, volte allo sviluppo della coordinazione e all'esperienza della relazione tra musica e movimento.

Docenti:

Marianna Sena, Federica Gelmini, Angela Mazza, Roberta Geri
Musiche composte da Chiara Raggi e Cristian Bonato

Premessa:
come affermano gli Orientamenti dell'attività educativa "Le attività sonore e musicali mirano a sviluppare la sensibilità musicale, a favorire la fruizione della produzione presente nell'ambiente, a stimolare e sostenere l'esercizio personale diretto, avviando anche alla musica d'insieme".
Il progetto nasce dall'esperienza dell'insegnamento nel campo della propedeutica musicale e si propone di far conoscere i primi rudimenti musicali ai bambini in modo semplice e divertente.
I laboratori si svolgeranno in gruppi di circa 10 bambini, accompagnati da almeno un genitore o altra persona della famiglia.
Per entrambi i gruppi saranno svolte alcune attività, quali produzione musicale d'insieme con strumenti ritmici e melodici, semplici danze volte allo sviluppo del senso ritmico attraverso il movimento del corpo, filastrocche sonore.
Le attività si svolgeranno sulle note di brani inediti, brani classici e popolari.

Obiettivi generali:
L'esperienza musicale è ricca di molteplici apporti educativi: 
-sviluppo della socializzazione nel gruppo;
-sviluppo affettivo, gratificando il bambino e rafforzando la sua sicurezza espressiva;
-sviluppo delle capacità vocali per la comunicazione espressiva nel parlato e nel cantato;
-sviluppo delle capacità di percezione e corretta intonazione dei suoni nell'ambito vocale infantile;
-sviluppo delle capacità di manipolare ed utilizzare gli oggetti sonori individualmente  e in gruppo;
-sviluppo delle capacità di comprendere e tradurre il messaggio sonoro in linguaggio gestuale e mimico;
-sviluppo della creatività e dell'originalità.

Obiettivi specifici:
-evocare situazioni sonore vissute che stimolano l'espressione verbale;
-percepire suoni e rumori del proprio corpo e dell'ambiente circostante;
-distinguere suoni e rumori in ordine alla fonte, alla distanza, alla durata e all'intensità;
-utilizzare la voce per migliorare la pronuncia delle parole;
-ricercare e riconoscere la vocalità nelle diverse attività umane;
-riconoscere la funzione della voce umana, degli strumenti musicali e le loro caratteristiche timbriche;
-usare la voce in relazione a diversi modelli espressivi;
-sperimentare ed analizzare diversi suoni e timbri ricavabili dalla percussione di oggetti;
-eseguire canti collegati alla gestualità, al ritmo, al movimento del corpo.

Metodologia degli incontri:
- E' previsto l'uso di materiali musicali in modo da far vivere al bambino esperienze gratificanti;
-saranno utilizzati giochi che prevedono l'attività motoria;
-si insegnerà al bambino a scoprire le sonorità che il proprio corpo produce e le potenzialità della voce;
-saranno manipolati diversi oggetti/strumenti per scoprire come riprodurre i suoni ottenuti con il corpo e ricavarne altri suoni e musiche;
-le canzoni e le proposte melodiche saranno adeguate all'estensione vocale dei bambini;
-la pratica strumentale sarà un elemento costante;
-il genitore è chiamato ad eseguire tutte le attività;
-i bambini saranno lasciati liberi di esprimersi ed avvicinarsi naturalmente agli esercizi musicali

Nati per la musica: il progetto
Il ruolo fondamentale che la musica svolge nello sviluppo globale dell’individuo è ormai assodato.
Vera e propria forma di comunicazione e di dialogo, la musica può entrare in gioco nella vita del bambino fin dai suoi inizi  permettendogli di interagire con chi lo circonda, di comunicare e sviluppare le proprie capacità di ascolto. Agendo come stimolo e potenziamento cognitivo essa contribuisce inoltre allo sviluppo della coordinazione dei movimenti, accresce la capacità di attenzione e concentrazione ed è un ottimo esercizio per la memoria. Infine, il fare musica in famiglia, giocando con la voce, con i suoni e con gli strumenti, rafforza il legame affettivo tra adulto e bambino divenendo fonte di benessere per entrambi.


Per informazioni:
Biblioteca Giuseppe Ceccarelli
Via Roma 13 - 47043 Gatteo (FC)
Tel. 0541.932377 - Fax 0541.812505
biblioteca@comune.gatteo.fo.it
facebook: Biblioteca Comunale G.Ceccarelli

 
Locandina - 869.1 KB
869.1 KB
Locandina
 
 
Pieghevole - 944.9 KB
944.9 KB
Pieghevole