Misure di contrasto alla diffusione del Coronavirus - Misure valide fino al 1° marzo - Comune di Gatteo

archivio notizie - Comune di Gatteo

Misure di contrasto alla diffusione del Coronavirus - Misure valide fino al 1° marzo

 
Misure di contrasto alla diffusione del Coronavirus - Misure valide fino al 1° marzo

Aggiornamento del 26 febbraio 2020                                 

A tutta la cittadinanza
Oggetto: Misure precauzionali per il contenimento della diffusione del Coronavirus Covid-19 – misure valide fino al 1° marzo.

Il Comune di Gatteo, in relazione all’ordinanza emessa dal Ministro della Salute di intesa con il Presidente della Regione Emilia Romagna in data 23/02/2020 ed alla circolare esplicativa della Regione Emilia Romagna del 24/02/2020, ha individuato una serie di misure precauzionali utili a contenere ed a gestire la diffusione del Coronavirus.
La Giunta Comunale ha inoltre introdotto alcune ulteriori misure volte a limitare la diffusione del Coronavirus a maggiore tutela di tutti i cittadini.
Fermo restando la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado del territorio, dei nidi e di tutti i servizi dell’infanzia, dei musei, ad eccezione delle biblioteche, la sospensione di ogni viaggio di istruzione sia sul territorio nazionale che estero e l’obbligo da parte degli individui che hanno fatto ingresso nella nostra regione da zone a rischio di comunicare tale circostanza al dipartimento di prevenzione dell’azienda sanitaria competente, si ritiene opportuno precisare quanto segue:
Rimangono aperti:

  •  gli uffici pubblici e la Biblioteca Comunale solo per l’attività ordinaria ed evitando significative concentrazioni di persone;
  • tutte le attività commerciali, compresi bar, ristoranti e mercati cittadini con l’invito ad astenersi da organizzare  eventi che richiamino significative concentrazioni di persone;
  • i centri diurni e laboratori protetti.

Sono sospese fino al 1° marzo compreso:

  • le attività all’interno delle Palestre Comunali; le attività presso i campi sportivi all'aperto potranno essere svolte senza accesso agli spogliatoi; sono altresì sospese tutte le manifestazioni e le gare sportive;
  • tutti gli eventi e le manifestazioni con possibilità di aggregazione di persone o pubblico;
  • le attività di cinema, teatri, locali da ballo e discoteche.

Altre informazioni utili:

  • per quanto attiene alle celebrazioni di matrimoni ed esequie religiose si raccomanda ai Parroci ed  alla cittadinanza di contenere gli accessi ai luoghi di culto al chiuso limitatamente alle persone strettamente  coinvolte evitando significative concentrazioni di persone;
  • per quanto attiene alla celebrazione dei matrimoni civili si dispone che l’accesso alle sale comunali aperte al pubblico sarà consentito esclusivamente agli sposi, ai testimoni ed a pochi familiari e/amici;

Si tratta di misure precauzionali tese a contenere il più possibile la diffusione del Coronavirus Covid-19.
L'Amministrazione Comunale sta operando in stretto contatto con la Prefettura, la Regione, l’Ausl e le amministrazioni pubbliche locali. La situazione potrà subire evoluzioni che saranno comunicate tempestivamente.
Il numero verde attivato dalla Regione Emilia Romagna per informazioni è 800.033.033
Si invita tutta la cittadinanza a informarsi e a seguire unicamente i canali ufficiali del Comune, della Regione, dell’Ausl e del Ministero della Salute diffidando da fonti non verificate.
In allegato si riportano, inoltre, le principali direttive approvate.

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (95 valutazioni)