Sportello informativo sull'amministrazione di sostegno a Forlì - Comune di Gatteo

archivio notizie - Comune di Gatteo

Sportello informativo sull'amministrazione di sostegno a Forlì

 
Sportello informativo sull'amministrazione di sostegno a Forlì

Lo sportello informativo sull'amministrazione di sostegno sopperisce alla necessità dei familiari che devono attivare le procedure per la nomina di amministratore a favore di persone che, per effetto di infermità o di una menomazione fisica o psichica, si trovano nell’impossibilità, anche parziale o temporanea, di provvedere ai propri interessi.

Lo sportello oltre a fornire una informazione sulla figura di amministratore di sostegno (ruolo, doveri, procedura di nomina) fornisce  agli utenti modulistica utile per l’avvio della procedura (es. bozza di ricorso).

Lo scopo dello sportello è quello di garantire ai cittadini l'opportunità di accesso all’amministrazione di sostegno ed una prima informazione sull'istituto. Non si tratta, quindi, di attività di presa in carico o assistenza, ma di semplice attività di orientamento ed informazione. Allo sportello si alternano 4 volontari che hanno frequentato il corso di formazione promosso dal Centro Servizi.
Il corso e l'apertura dello sportello informativo sono attività previste dal protocollo d’intesa firmato dal Centro Servizi, dal Tribunale di Forlì, dal Comune di Forlì in qualità di responsabile dell'Accordo di programma dei Comuni del forlivese, dall'Unione Vallesavio, dall'Unione Rubicone e Mare e dall'Azienda Unità Sanitaria della Romagna.
L’amministratore di sostegno è un istituto giuridico entrato per la prima volta nell’ordinamento italiano con la legge n. 6 del 9 gennaio 2004. Lo scopo è quello di tutelare quelle persone che, per effetto di un’infermità o di una menomazione fisica o psichica, si trovano nell’impossibilità, anche parziale o temporanea, di provvedere ai propri interessi.
Per accedere allo sportello informativo, è possibile recarsi di persona a Forlì in Viale Roma 124 il secondo e quarto martedì di ogni mese dalle ore 10 alle ore 12 a partire dal 12 settembre prossimo; nei mesi di luglio e agosto invece si viene ricevuti su appuntamento telefonando al numero 0543/36327


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (930 valutazioni)