“Fiabecucite” arteterapia al centro per le famiglie - Comune di Gatteo

archivio notizie - Comune di Gatteo

“Fiabecucite” arteterapia al centro per le famiglie

 
“Fiabecucite” con ago e filo, i bimbi cuciono le favole di Maria Lai

Le favole di Maria Lai prendono vita grazie ad ago e filo con “Fiabe cucite”, il nuovo laboratorio gratuito per genitori e bambini dai 3 ai 5 anni che il Centro per le famiglie dell'Asp del Rubicone propone nei suoi locali di via Roma a Savignano a partire da mercoledì 7 febbraio. Cinque appuntamenti pomeridiani, di mercoledì, per altrettante fiabe che, in compagnia delle formatrici di Fiabacedario, si trasformeranno in libretti cuciti con stoffe e materiale di recupero secondo i dettami delle Artiterapie.

“Fiabecucite – spiegano le counsellor di Fiabacedario Gisella Casadei e Jessica Neri – utilizza come strumento artistico e narrativo le Stoffe e, come oralità nel raccontare fiabe, il Filo, che fa da legame nella concretezza simbolica di un gesto antico e lento della tradizione. Rielaboriamo insieme ai bambini le fiabe di Maria Lai, ispirandoci a ciò che Calvino individuava come “Pedagogia dell’Immaginazione”, un percorso indispensabile nello sviluppo evolutivo di ogni bambino dalla parola all’immagine e dall’immagine alla parola”.

Si comincia quindi mercoledì 7 febbraio, dalle 16.30 alle 18.30 con “La capretta”, per poi passare, nei mercoledì successivi alla “Curiosape”, a “Il dio distratto”, a “Tenendo per mano l’ombra” e “Tenendo per mano il sole”. A conclusione dei cinque appuntamenti è prevista una installazione/mostra con le opere create e le suggestioni che in corso d’opera potranno arricchire la proposta. I laboratori sono gratuiti ma con iscrizione obbligatoria via mail a segreteriacpf@aspdelrubicone.it o al numero 0541 943595 dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 12.30. 


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (450 valutazioni)